Zone carenti di assistenza primaria

Documenti relativi alle zone carenti di assistenza primaria

Tribunale di Roma – (risarcibilità della violazione del dovere di informazione)

La mancanza di consenso può assumere rilievo, a fini risarcitori, benché non sussista lesione della salute o se la lesione della salute non sia causalmente collegabile alla lesione di quel diritto, nella ipotesi in cui siano configurabili conseguenze pregiudizievoli di apprezzabile gravità, derivate dalla violazione del diritto fondamentale all'autodeterminazione in se stesso considerato.

Leggi tutto...

Toscana...docet!

In Toscana non si è perduto tempo dopo la “riforma Balduzzi”. In dicembre 2012 la delibera regionale, in febbraio 2013 l’accordo regionale che ha fatto scattare subito la competizione tra le ASL per stipulare gli accordi integrativi aziendali (http://www.sanita.ilsole24ore.com/art/regioni-e-aziende/2013-02-04/siglato-accordo-sumaisti-toscana-134319.php).

Leggi tutto l'articolo

Corso di Aggiornamento "Orl e pneumologia nell'ambulatorio di medicina generale"

L’iscrizione al corso è gratuita e riservata a un numero massimo di n°40 partecipanti medico-chirurghi.
Dato il numero di posti disponibili è consigliata la pre-iscrizione presso la segreteria organizzativa via email.

Scarica il pieghevole del corso

Cassazione Penale – (le linee guida non costituisco uno strumento di precostituita, ontologica affidabilità)

Profili giuridici

Nell’applicazione dell’art. 3 del decreto legge n. 128/2012, con riferimento alle linee guida, la Suprema Corte ha osservato che è necessario valutare le caratteristiche del soggetto o della comunità che le ha prodotte, la sua veste istituzionale, il grado di indipendenza da interessi economici condizionanti.

Leggi tutto...

Bari - Riunione del CPR del 3 giugno 2013

Ordine del giorno: Linee di indirizzo per la implementazione assistenza territoriale nel rispetto del piano operativo triennio 2013 - 2015.

A circa due mesi dall’insediamento dell’Assessore Elena Gentile ed a circa 5 mesi dall’ultima riunione, il Comitato regionale permanente per la medicina generale è stato convocato per discutere di quanto già pubblicato stamane dalla Stampa ed in particolare  sulla Gazzetta del Mezzogiorno che ha titolato: “Gentile: in Puglia giro di vite sulla prescrizione di farmaci”!

Scarica il pdf

Documento valutazione rischi

Da compilare entro il 31 maggio pv

La circolare emanata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha stabilito che il 31 maggio 2013 è il termine ultimo entro il quale le imprese che occupano fino a 10 lavoratori potranno autocertificare la valutazione dei rischi.

Leggi tutto...

Modalità di invio prescrizioni al SIST nell'ambito del processo di dematerializzazione della ricetta medica. (DGR n. 240 del 18-2-2013. D.M. 02/11/2011. L.n. 221/2012)

Si trasmette in allegato la nota in oggetto affinchè coloro che non hanno ancora contezza della problematica e degli oneri ad essa legati, si rendano conto dello stravolgimento della professione e delle competenze. Va da sè che l’ACN non ha più ragione di esistere in quanto norme di rango superiore obbligano a compiti che esulano dalla negoziazione.

Scarica allegato

Competenze mensili ritardo liquidazione Dimastrg aprile 2013

Con riferimento alle competenze liquidate nel mese di Aprile 2013, si comunica alle S.S.L.L. che le stesse saranno m esse in pagamento il 6 maggio c .a.
Si fa presente che il motivo del leggero ritardo,( 3 gg lavorativi),rispetto a i tempi previsti dall'art. 59 dell'A.C.N. vigente è dovuto, oltre alle festività infrasettimanali alla circostanza che si è provveduto a garantire la corresponsione delle indennità per il Personale di Studio (collaboratore di studio- personale infermieristico per forme semplici e complesse) anche a quei Medici, circa 100, che non hanno provveduto nei tempi previsti alla consegna a questa U .O. della documentazione a suo tempo richiesta (autocertificazione delle spese sostenute o CUD 2013 dei collaboratori assunti).

Scarica il pdf

INAPPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA

Non necessariamente il mancato raggiungimento di un obiettivo di spesa deve essere associato alla violazione delle norme del Codice deontologico o di quelle dell’ACN. Più precisamente,

Approfondisci

ATTIVITA’ DELLE SEZIONI PROVINCIALI

Sezione SNAMI di Bari
Sezione SNAMI di Brindisi
Sezione SNAMI di BAT
Sezione SNAMI di Foggia
Sezione SNAMI di Lecce
Sezione SNAMI di Taranto

Corriere Medico

Modulo d'iscrizione

Scarica il modulo d'iscrizione, compilalo e consegnalo agli sportelli preposti.

Login Form

Agenda Snami Puglia